A volte ritornano…

Author: Redazione / Date: Thu, 06/12/2008 - 11:30 /

C’era una volta un sito abbandonato da anni (quindi, più che di web, trattavasi di sito archeologico…), malinconico e deserto come un campo da bocce orfano dei suoi pensionati. Era stato amico di molti e, finché era stato d’utilità a qualcuno, ospite tra i “preferiti” di migliaia di PC nostrani e d’importazione, con o senza filtro.
Faceva pena ora vederlo così, con tutti i link impolverati e le ragnatele sul login, era triste pensarlo trascurato dopo anni di successi e di frequentazioni illustri, ma tant’è, pare che niente duri per sempre, nemmeno le intenzioni più sincere. Poi un giorno (direi un bel giorno…) un paio dei tizi summenzionati si trovano a pensare che uno spazio vuoto si può, con un po’ di buona volontà, tornare a riempire.

Serviranno la buona voglia già citata appena poco fa, servirà la passione che i musicisti (anche quelli che millantano, non preoccupatevi, c’è spazio per tutti…) mettono in tutto quello che amano, servirà la voglia di condividere, discutere, ridere e piangere, lasciarsi coinvolgere e amare un pochino. Servirà, per dirla tutta, quell’intenzione a metà tra la follia ed il sogno di voler essere utili a qualcuno per coinvolgerlo in un’avventura comune dove non c’è nulla di scontato o preordinato ma tutto da costruire, parola dopo parola, nota dopo nota.

Questi sono i motivi per cui, nell’umida primavera di un anno bisestile, alcuni strambi personaggi (i cui volti e storie sono consultabili a vostro rischio e pericolo pigiando il pulsante “chi siamo”…) hanno preso scope e piumini ed hanno deciso di far ripartire “Laster” da dove si era fermato, con la ferma intenzione di far tanta buona strada insieme a chiunque abbia voglia di condividere le scelte che li hanno animati.

Nel cominciare a scrivere queste righe di presentazione avrei voluto e dovuto descrivere il nuovo “Laster”, quello che vorrebbe essere e che sarà, le sue funzionalità innovative e tutto quello che vorremmo fosse fatto per renderlo un amico un po’ speciale.
Mi accorgo ora, dopo aver scritto una marea di fandonie, che sarebbero parole sprecate se non addirittura noiose. Per cui, se vi va, andate a leggervi il regolamento (giusto per prendere atto di quelle poche ma indispensabili regole che rendono vivibile una comunità di persone magari un po’ folli ma comunque educate….) e poi fiondatevi a scoprire quella che sarà – speriamo – la vostra casa-musicale di riferimento, il vostro angolino di cazzeggio preferito, il posto dove andare quando vi và di stare bene. Sapendo che, insieme a voi, molti altri potranno provare le stesse sensazioni.

Bene, il mio compito è finito, la presentazione è stata fatta.
Io sono tornato a casa mia (grazie di cuore a Luca di Fiore e Lauro AlecB che me ne hanno affittato un angolino…). Mi auguro che anche tu che leggi ti possa trovare a tuo agio come mi sento io.

Ciao e benvenuto,
Paolo  alias “moonlite"

 


 

Credo che ormai tutti sappiate dove abito. La mia casetta sta a ridosso di un bosco popolato da innumerevoli amici venuti da oltralpe, simpaticissimi e cordialissimi. Nonché di bassa statura, tipo “fiasco di vino”, come ogni tanto mi viene di chiamarli.
Il più giovane, Striktel, deve avere qualcosa come 250 anni mentre il più anziano, Wolf, dicono che abbia superato i 450. Ma è ancora in gamba e saltella come un gambero.
Sino a qualche mese fa erano di casa tutte le sere, complice il freddo intenso del passato inverno e la musica di sottofondo che mi accompagnava mentre le mie dita battevano, non troppo velocemente, sulla tastiera del mio computer (roba affascinante per loro, abituati alle fatiche giornaliere ed alla totale mancanza di tecnologia).

Il bosco, si sa, non offre molti svaghi, ed il passare qualche ora al calduccio ed in compagnia della musica per loro era come stare nel Paradiso Terrestre. Così si ritrovavano in metà di mille sul mio abbaino e bussavano alla finestra sapendo che anche per me sarebbe stata una gioia ospitarli. C’era chi si addormentava dopo un po’ e chi si arrampicava sulle spalle, chi si portava un mini iPod e chi si metteva davanti alla tele a vedere Porta a Porta.

Molti di loro erano interessati invece a quello che scrivevo, alle foto che ritoccavo che ritraevano sempre chitarre, scatoloni neri e strani aggeggi che si mettevano sotto i piedi.
Ed io a spiegar loro a cosa sarebbero serviti, che suoni avrebbero prodotto e tutte quelle cose lì. Erano affascinati da questo strano mondo e spesso mi regalavano dell’ottimo sciroppo di fragole o del miele di acacia.

Ma un brutto giorno di qualche mese fa il clima cambiò, non solo quello meteorologico.
L’uomo con la barba era cambiato, non aveva più voglia di scrivere nel computer, di sentire musica, di passare le serate in compagnia loro. Naturalmente non parlai del mio malessere ma, ogni volta che si affacciavano alla finestra dell’abbaino, capivano che non era aria e, un poco alla volta, diradarono le loro visite.

Il computer restava quasi sempre spento, la casa invece non era in penombra come al solito bensì illuminata oltremodo.
L’uomo con la barba non era più rilassato, passava le sue serate in mezzo a pezzi di legno, tester, matasse di stagno, magneti, Stratocaster smontate, polvere dappertutto, erba da tagliare, piatti da lavare.

E per un po’ non si fecero più vedere né sentire, credo per un innato rispetto verso l’uomo in pena.
Sino a che l’uomo con la barba decise che era ora di finirla ed anche di riaccendere il PC per vedere se fosse acceso.
E di nuovo scoprì quel mondo pieno di chitarre, scatoloni neri e strani aggeggi che si mettevano sotto i piedi. Di nuovo ritrovò il suo mondo pieno di note, gli amici di un tempo, sia quelli piccoli che quelli virtuali, con cui condividere la bellezza della vita.

Mentre scrivo sono qui tutti con me: Wolf, il più vecchio, mi sta sussurrando all’orecchio delle cose…
“Wolf, minchia, parla più forte che la musica è un po’ alta! Aspetta che abbasso un po’… Come sarebbe a dire che anche se ho già un piede nella fossa posso ancora parlare di chitarre, cassoni neri e aggeggi da mettere sotto i piedi! Aspetta un attimo che mi fo una grattatina. E non ridere sotto i baffi!”
E mentre tutti si mettono a ridere come matti mentre, canticchiando, se ne vanno da dove sono venuti Nico, il più furbo di tutti, mi strizza l’occhio e mi sussurra: “Ma te, eri già pirla da giovane o lo sei diventato da vecchio?”

Lauro.
AlecB. 


Eccomi qua!
 
Dopo le due presentazioni un po' al limite della pazzia, a me l'ingrato compito di scrivere due righe seriose per completare questa presentazione.
Bene! Poichè ho questo compito, partiamo da una brevissima storia, per poi iniziare con le nuove funzionalità del nuovo Laster.
La voglia di fare e di creare spazi virtuali, dove poter raggruppare un numero di anime spinte dalla stessa passione, mi portò a creare un sito web.

Uno dei tanti siti web che popolano il cyberspazio…ma, con il passare del tempo, il lavoro stressante e le mille faccende quotidiane mi  avevano fatto mettere un po’ da parte questo voglia e sogno. Gestire da solo uno spazio come Laster non era possibile, pertanto è rimasto per anni uno spazio fermo e immobile.

Un giorno Grande Puffo (eh eh ... visto che si parla di piccoli esseri del bosco) mi disse ... "senti ... il sito è fermo, vogliamo farlo ripartire?"
Risposta: "Ok! Dammi un po’ di tempo per ricostruirlo e si riparte". Detto fatto!!!
Dopo innumerevoli notti a discutere  di categorie,  sezioni e aspetti grafici,
il sito ha finalmente raggiunto un aspetto gradevole e, quindi, eccoci qua a presentare il NUOVO LASTER.

Delle nuove funzionalità ci sarebbe molto da dire però mi limiterò solo a descrivere ciò che c'è in questa prima fase,  chiamiamola pure versione BETA.
Come si può notare, il sito ha preso l’aspetto più di un Magazine che di un semplice sito web.
Ciò vuol dire che il punto focale sono gli articoli proposti da voi o da noi. Tutto questo implica una certa interazione con il sito da parte vostra: potrete proporre articoli, fare domande, commentare, votare, crearvi uno spazio vostro grazie alla creazione di Blog personali e tante altre cose che verranno in un secondo momento.

Dico in un secondo momento perché purtroppo, o per fortuna, il sito che si vuole realizzare è molto, molto interattivo, per cui non è possibile progettarlo interamente in tempi brevi. Nonostante ciò e nonostante sia ancora una versione BETA, abbiam deciso comunque di partire sperando  nella vostra collaborazione e pazienza.
Premetto sin da ora che errori ci saranno sicuramente, poiché nessuno è infallibile, ma spero di avere vostre segnalazioni su guasti e eventuali errori che si presenteranno nell'utilizzo di Laster Guitar..

Anche l'aspetto grafico è ancora in fase di realizzazione, pertanto non stupitevi se da un giorno all'altro qualche immagine, qualche colore o qualche scritta cambieranno.
Insomma a dirla in breve, c'è ancora qualcosa da sistemare, ma so che alla fine ne verrà fuori qualcosa di veramente bello.

Ciao
Luca

Comments

AlexUnderThu, 06/12/2008 - 11:35 June 12, 2008

Un benvenuto a tutti!!!

Una nuova avventura inizia!


AlexUnder
alfioFri, 06/13/2008 - 10:10 June 13, 2008

Tacci vostri!
E potrei non aggiungere altro!
Ma che aspettate che sto in trasferta per fare le inaugurazioni?
Eh ma tanto dovete passare nel bar, dove scappate...
Alfio aka Gigi (e viceversa)

PS va bene il mezzo informatico, la tecnologia eccetera, ma usare così pesantemente fotosciòp per ringiovanire Lauro il burbero mi sembra un po' eccessivo...

SearFri, 06/13/2008 - 12:04 June 13, 2008

***Adesso è in perfetta forma anche se non ha ancora ricominciato a fanculeggiare a destra e a manca.
Ma abbiamo tempo e speranza....***

Certezza, Pablo, certezza, non speranza... :D

zanocomThu, 06/12/2008 - 11:40 June 12, 2008

Ragazzi sto provando un briciolo di emozione.
E visto il periodo mi fa davvero piacere.

Grazie a tutti

FiloexpThu, 06/12/2008 - 11:41 June 12, 2008

Cacchio gente, sono emozionato di brutto!!! Credo molto in questa futura comunità perchè c'è gente VERA!!! Grazie per aver creato tutto questo!!

Asbel77Fri, 06/13/2008 - 20:59 June 13, 2008

un brindisi al nuovo Laster,
ed un grossissimo grazie a chi ha lavorato sodo per metterlo on line!

SearThu, 06/12/2008 - 11:52 June 12, 2008

Uè! Che fine ha fatto il monocolo baffuto che c'era nelle versioni precedenti? Mi piaceva troppo!!!

GooseThu, 06/12/2008 - 13:04 June 12, 2008

e trovare tutte le persone che ti sono in qualche modo mancate.

Un abbraccio ed un ringraziamento a quanti si sono sbattuti giorno e notte per realizzare tutto questo.

Peppe

senigaThu, 06/12/2008 - 14:04 June 12, 2008

Il sito sembra bello, e sono sicuro che si farà "visitare" molto spesso.
ciaoooo

MarmSThu, 06/12/2008 - 14:22 June 12, 2008

Il vostro marmellone ha finalmente ritrovato la sua marmellata e posso tornare al vero compito del chitarriere: cazzeggiare!

Evvai!!!

flaviuxThu, 06/12/2008 - 14:33 June 12, 2008

 

Beh devo dire la sacrosanta verità ritornando a Laster qualche mese fa mi sono risentito come a casa mia, e non ho mai fatto caso se le pareti erano un pò scrostate, qualche quadro storto o una porta da oliare, perchè dentro una casa quello che è importante è il calore , l'umanità e qui avevo ritrovato questo insieme ad amici con cui scambiare le figurine.
Per me è una grande gioia che il sito sia stato rinnovato è molto bello più razionale, ma credetemi anche se fosse rimasto come prima per me le cose non sarebbero cambiate.
Io me la vivo come se fosse passata una impresa di pulizie che ha rinnovato e rinfrescato muri ,colori, che abbia aggiustato lavandini che perdevano, e questo non può far altro che amplificare in positivo l'atmosfera che il sito emana.
Non percepisco interessi commerciali o strani  "redazionali" nè tampoco manie di protagonismo da parte di chi maneggia tutto l'ambaradam del sito questo è un merito di chi gestisce il sito e va riconosciuto senza che se ne amplifichi l'ego.
E' proprio vero la forza delle persone vere e capaci è proporzionata alla loro capacità di essere umili, in parole povere   "low profile grande uomo".
Fino a che l'aria di questo luogo sarà fresca così, mi vedrete spesso stronzeggiare tra le sedie di questo bar, e non provate a cacciarmi.
(cazzi vostri)


bep70Thu, 06/12/2008 - 18:07 June 12, 2008

Un grandissimo grazie a tutti  per aver creato questo spazio per noi fannulloni che  passano il tempo in ufficio davanti allo schermo e fanno finta di lavorare  ......

La libertà comincia dall'ironia

francostaccolananaThu, 06/12/2008 - 14:54 June 12, 2008

....ben tornati a tutti quelli che dovevano tornare.
Buon lavoro e tanti auguri di buona fortuna per questa vostra/nostra nuova avventura!!!!

Le grgrgrgrgrandi prgrgrgovocazioni di Frgrgrganco Staccolanana!!!!!!!!!

artoThu, 06/12/2008 - 15:30 June 12, 2008

...che liberazione...che respiro di sollievo...era ora: sono mesi che attendo questo momento!

sono commosso...davvero!!!

paololoceriThu, 06/12/2008 - 15:33 June 12, 2008

Invio con questo post il mio primo saluto, augurio e ringraziamento, giusto per lasciare traccia del mio passaggio in questo  primo giorno di laster... in attesa di iniziare ad essere più costruttivo e a giocare col blog :)
Ciao a tutti
Paolo

danieleThu, 06/12/2008 - 16:10 June 12, 2008

Sweet home!

Grazie di cuore a Lauro, Paolo e Luca... grazie davvero, ora mi sento davvero a casa!

P.S.: Oggi sono praticamente passato sui piedi del Laurone, ma visto che era ora di pranzo non mi sono fermato, avevo paura mi offrisse gli avanzi del vecchio bar...

Grazie e buon lavoro a tutti!

Daniele.

manonoThu, 06/12/2008 - 16:31 June 12, 2008

Sono contentissimo di ritrovare tante persone a cui mi ero affezionato e che da qualche tempo mi mancavano più di quanto avrei immaginato. Sono arrivato qua per caso e adesso non vi mollo più!

Kernel7Thu, 06/12/2008 - 17:42 June 12, 2008

Ma bella lì, mitici!
Ragazzi, non sapete quanto contento sia di vedere questo festone improvvisato .. chi ha portato gli alcolici :P ?
Il sito è veramente ottimo, e non vedo l'ora di poter iniziare ad inserire articoli, ma soprattutto di poter cazzeggiare con tutti voi minchioni deluxe :D !
Ancora grazie infinite a tutti quelli che han partecipato per dare nuova linfa vitale a laster!

SearThu, 06/12/2008 - 18:35 June 12, 2008

Devi cercare un incontrista???!!! Scusa ma cosa sarebbe il sottoscritto??!! Grrrrrrrrr!!!!
Pensavo che i miei tackle di un paio di mesi fa fossero stati ammirati in webmondovisione!

MarmSThu, 06/12/2008 - 20:21 June 12, 2008

- adesso che ci penso possiamo aggiungere qualche incontrista -

Come incontro il barbecue io ce ne stanno pochi! Sono un incontrista di quantità!!

"un marchigiano ed un piacentino a piede libero solo grazie alla provvidenziale chiusura degli ospedali psichiatrici"

eh de marchigiani a piede libbero ce ne stanno due!! coreggiiiiiiii!!

Brock90Thu, 06/12/2008 - 19:01 June 12, 2008

Raga, siete mitici, è uno spettacolo...
attendo i trattati di Lauro sulle strato e sulle les paul....
ci si becca...

Brock90Thu, 06/12/2008 - 19:32 June 12, 2008

E ci mancherebbe altro, dopo tutto questo lavoro, io scherzavo, non le voglio subito, ma ero curioso di leggerli perchè mi avevano appassionato molto... e poi lo dico sinceramnete: è finita la scuola, i voti son belli e arretrato c'è anche un 18° compleanno, Tra parentesi "chitarra nuova" e volevo capire bene su cosa investire i $$$.
Ci si legge....

macchoThu, 06/12/2008 - 20:27 June 12, 2008

Un grazie veramente di cuore a tutte le persone fantastiche che si sono adoperato per questo.
Un sito bello e curato, vecchie conoscenze e tanti nuovi amici.

Mi sento già a casa.

Pula-MaieuticaFri, 06/13/2008 - 00:43 June 13, 2008

Mò ci sono pure io! Ma perché sul profilo risulto iscritto da ben 38 anni e 224 settimane!? Tengo appena 26 anni!!!

adminFri, 06/13/2008 - 02:09 June 13, 2008

Perdonatemi :-)

è una delle tante cose ancora da correggere ... provvedo immediatamente.

ciao
Luca

MarmSFri, 06/13/2008 - 09:22 June 13, 2008

Pijatela con calma Luca!!
Non si può sempre correre!
Quando stai al bar fammi un fischio che il minimo è che possa offrirti del percolorzo caldo!
Immensamente grazie!
Fabio,
Marms.

adminFri, 06/13/2008 - 11:28 June 13, 2008

Ho fatto già :-) ho impostato la data di ieri a tutti gli utenti importati dal forum.

Son passato poco fa dal bar ma qui a Pisa il percolorzo non lo conoscono nemmeno :-) eh eh eh.

ciao Luca

ZosoSuperStarFri, 06/13/2008 - 11:39 June 13, 2008

Zosone Nazionale saluta e ringrazia chi ha permesso tutto questo!

Rock On!

marco59Fri, 06/13/2008 - 11:44 June 13, 2008

mi avete fatto un grande regalo, ieri ho compiuto gli anni...

comunque, eccomi qua: IL TERZO PIACENTINO !!

messaggio per lo ZIO e CAMP:  se troviamo un quarto piacentino che suona la batteria facciamo un gruppo alternativo di  suonatori-internettari-lasteriani, cosa dite?

non vedo l'ora di iniziare a spulciare tutte le pagine...

dimenticavo... UN GRANDE SALUTO A TUTTI !!!!

marco59Fri, 06/13/2008 - 15:17 June 13, 2008

tu bassista? anche io bassista !!
però faccio anche il chitarrista, anche se di serie super dilettante!
a dire il vero non so se sono peggio come bassista o come chitarrista, boh?
sono aperto (ehm.. non fraintendiamo...) ad ogni eventualità!

ps: giusta proposta ! propongo di andare a sentire lo ZIO e poi malignare alle sue spalle, tanto non ci conosce...


ZeppFanFri, 06/13/2008 - 11:51 June 13, 2008

Bel progetto, bravi.
Mi è piaciuto l'articolone degli amplificatori, promette bene!!!!

ZeppFan

Fred MangustaFri, 06/13/2008 - 15:35 June 13, 2008

Tornare a casa dopo tanto tempo e ritrovare gli amici di sempre.
E' un piacere ritrovare tutti voi.

Un sincero In c..o alla balena !!!

Fede

Fred Mangusta
( aka sgmania )

adprisonerFri, 06/13/2008 - 20:43 June 13, 2008

....qui si respira proprio una bella aria...finalmente...
Sono felice.

Grazie di cuore e un caloroso in bocca al lupo a tutti quelli che si sono prodigati per offrire questo spazio/servizio/opportunità a noi malati cronici della 6corde, di musica e del mondo che la circonda...
..spero di non guarire mai...

Alessio.

adprisonerFri, 06/13/2008 - 21:54 June 13, 2008

Assolutamente nessun problema per me, ci mancherebbe!
Tanto non c'è urgenza... ;-)

Grazie
Buon lavoro!

PietroBearFri, 06/13/2008 - 22:52 June 13, 2008

GRAZIE!

Grazie a tutti quanti, per il tempo e la passione che state mettendo in questo nuovo magazine. Soprattutto per gente come me, che suona da poco ed ha poca esperienza in questo campo, i vostri articoli sono molto importanti ed interessanti!

Questi primi articoli li ho già divorati, non vedo l'ora di gustare i prossimi.

Pietro.

SearSat, 06/14/2008 - 13:45 June 14, 2008

Toh! Guarda chi si vede! L'unica persona capace di farsi censurare più in Italia che in Cina.
Ragazzi ma siamo sicuri che si tratti di un sito di chitarristi? Qua mme pare'n covo di rivoluzionari... :|

SearSat, 06/14/2008 - 15:33 June 14, 2008

**Sono pero' convinto che tra qualche giorno ci saremo scrollati di dosso questo alone di "alleanza ribelle" vs." impero" e ci riprenderemo una identita' tutta nostra.**

Tranquillo, è già stato fatto. Stappo una buona bottiglia di percolorzo invecchiato per festeggiare, ti va? :D

SearSat, 06/14/2008 - 18:51 June 14, 2008

Tornato da quasi un mese ormai. Al momento sono un disoccupato che lavora o, se preferisci, uno che lavora e non guadagna (anzi, spende pure visto il costo del gasolio e i 50Km dall'Università).
Più che altro faccio il conto alla rovescia in attesa delle vacanze. L'anno scorso, con la tesi di dottorato per le mani, son riuscito a scappare solo una settimana, poi ho tenuto una media di 13-14 ore di lavoro (reale) al giorno fino a metà dicembre e il 2 gennaio sono partito per gli USA.
Nun c'a faccio cchiù!

SearSat, 06/14/2008 - 18:57 June 14, 2008

Bastardo! Questo è un colpo basso. E poi non è verooooooo!!! :(
Io sono buonissimo ma, come tutti i buonissimi, quando mi girano i cogliomberi do mazzate pesanti.
Comunque niente percolorzo per te. Ed era una riserva putref... ehm... invecchiata 12 anni. Un'altra volta impari! :P

BarceTue, 06/17/2008 - 23:32 June 17, 2008

No no tranquilli.. non voglio raccontarvi le mie esperienze personali, di certo piuttosto private e riservate..Non ne sono il tipo e non penso neanche che vi interessino.. 
Questa è però la prima volta che entro a far parte di un sito dedicato esclusivamente ai soli (e non tanto soli) appassionati a quel mondo "infinitamente infinito" e "immensamente immenso" quale quello della musica..  
Da un ragazzaccio che suonacchia e studiacchia chitarra..brindo con ognuno di voi! Una (o meglio..quanti siete?) sana birrozza fresca è quello che ci vuole.. 

Roby 

BarceWed, 06/18/2008 - 00:28 June 18, 2008

..ma immenso nel senso latitudinale? ops potevano non capirlo?
Dai che ti sei prosciugato in questo periodo per questo sito!!! ..un fuscello! Ma ne è valsa la pena no?!
Uttobbene uttobbene..me fo un giretto come si deve stasera!
Roby

 

BarceWed, 06/18/2008 - 00:46 June 18, 2008

Grazie Paolo, mi fa immenso piacere!
Chi dei due deve curare l'altro? Se ci curiamo insime e a vicenda vien fuori un casino totale..ci vuole un terzo a sistemare le cose? Non ti proporrai mica vero..?? Non vorrai mica doverti ricoverare! AHHA

 

BarceWed, 06/18/2008 - 00:40 June 18, 2008

Ciao Paolo!
Mah mah..se non erro qualche volta ci siamo già incrociati da qualche parte..sei mica quello biondino, alto e snello che somiglia tanto al mio pà? Suoni il clarinetto vero? ;-)

Salutoneee!!
Roby 

BarceWed, 06/18/2008 - 01:16 June 18, 2008

Sarà fatto Paolo!

E poi che mostri e mostri!! Qui si è degli angioletti!! Oddio...

SearWed, 06/18/2008 - 11:51 June 18, 2008

Ma sfanculi alla stessa media e velocità del babbo? :D

Welcome!

BarceWed, 06/18/2008 - 14:45 June 18, 2008

Ciao Sear!
Tenchiuverimachhh!! Si si , gli angioletti che sfanculano assaje! Tutti al catechismo a far gli scherzi alle suore!! ;-)

Bluesbil62Tue, 06/24/2008 - 17:40 June 24, 2008

Soltanto per dire che sono contento di aver ritrovato quegli amici mai incontrati e dei quali temevo non avrei letto più nulla.

Bentornati!

adminTue, 06/24/2008 - 17:44 June 24, 2008

Benvenuto a te.

Vedo che la mia mail ti è arrivata :-)
Purtroppo ho dei problemi con le email ma ci sto lavorando.

Ciao
Luca

joevintTue, 06/24/2008 - 19:15 June 24, 2008

Sono molto felice di potervi rileggere.

joevint

frankgrappaFri, 07/04/2008 - 19:25 July 04, 2008

Dopo 2 mesi di casino e semi-disastro totale sono ancora in piedi. Spero di leggervi piu' spesso adesso che ho risolto (o quasi) un paio di crisi.  More to come. :-)

www.myspace.com/frankgrappa

 

Pages