Fishman Aura Spectrum DI.

Author: admin / Date: Thu, 03/24/2011 - 00:24 /

Cos'è Aura Spectrum DI?

La Fishman, oltre a equalizzare e amplificare, ha anche una serie di pedali appositamente studiati per l'acustica che sono di ottima qualità . Tra questi pedali c'è l'Aura Acoustic Imaging cioè un pedale che utilizza algoritmi per ottenere il suono che si avrebbe attraverso microfoni da studio.

Si sa che la resa migliore è l'amplificazione attraverso microfoni, ma spesso non è possibile utilizzarli sia per i loro costi che per l'ambiente dove bisogna suonare.

L'Aura Spectrum DI, è un'evoluzione del'Acoustic Imaging e cioਠha molte pi๠immagini e diversi strumenti come ad esempio il mandolino o il violino o la viola, inoltre ha un Anti-Feedback e un accordatore interno. La vasta gamma di immagini ci permette di scegliere (se non si ha proprio quello strumento) anche le caratteristiche della propria chitarra per ottenere un'immagini che pi๠si avvicina al nostro strumento.

Descrizione

Il pedale si presenta solido e robusto. Esteticamente molto elegante anche se qualche pecca viene data dal fatto che le manopole dello stesso colore grigio del box, presentano una tacchetta minuscola di difficile lettura per capire le posizioni anche con buona visibilità . Sul palco poi, con scarsa visibilità  e luci basse sono impossibili da vedere.

Nella parte superiore abbiamo: Volume, Select (che si divide un due parti), Blend, Low, Mid, High, Compressor e i due pulsanti per l'attivazione dell'Anti-feedback e del Tuner.  

Nella parte laterale destra c'è l'ingresso jack, la porta USB, uno swith "phase" ed un trim. Il phase swith inverte la polarità  del segnale e serve per avere una maggiore resistenza al feedback. Questo puಠcambiare in base al suono scelto o all'ambiente, quindi va settato a seconda delle necessita.

Nella parte laterale sinistra abbiamo l'output, un ingresso per gli effetti e l'ingresso per l'alimentazione a 9VDC (200mA).

Nella parte posteriore c'ਠl'uscita bilanciata XLR.

 

 

Il software

Lo Spectrum DI può essere collegato anche al pc/mac attraverso la porta USB e da li ਠpossibile importare 16 immagini da impostare nella sezione "user images". La procedura ਠmolto semplice. Una volta scaricato ed installato il software, basta collegare lo Spectrum via USB. Avviando il programma AURA Gallery III, nella colonna di sinistra compariranno le 16 immagini, mentre nella parte di destra si ha la scelta delle altre immagini. Se nella lista di immagini c'è il vostro strumento allora basta trascinarlo sulla posizione voluta ed il gioco è fatto. Altrimenti il software permette di cercare in base a determinate specifiche (materiale del corpo, tipo di corde etc) l'immagine pi๠simile al vostro strumento. C'ਠanche la possibilità  di scaricare altre immagini dal sito ma credo sia a pagamento.

 

 

Posizionando la levetta di fianco al potenziometro "selcet" su "user images" potete richiamare le 16 immagini che avete impostato precedentemente.

Utilizzando la manopola blend si può mescolare il suono naturale (cioਠquello proveniente dal piezo o dal magneto) con l'immagine scelta.

Purtroppo non avendo una 12corde o una chitarra con corde di nylon non ho potuto sperimentare le immagini relative. Tuttavia rimane un oggetto molto comodo per chi come me non ha grandi esperienze di amplificazione e dal vivo questo pedale rende le cose pi๠facili.

 

 

 

Alcuni esempi di chitarre e microfoni usati negli algoritmi. La lista ਠveramente lunga e sicuramente un'immagine adattabile al vostro strumento ci sarà .

 

Le mie impressioni sul pedale.

A primo impatto ne sono stato meravigliosamente incantato perché il suono risulta più pulito e migliore; Poi con questo unico pedale ho l'anti-feedback e l'accordatore quindi meno roba da portare dietro e la garanzia di una migliore amplificazione (lo scopo principale del pedale).

Per ulteriori informazioni:

 

Conclusioni

è un oggetto miracoloso, secondo me, e se impostato per bene (cioè con le immagini adatte al proprio strumento) offre una comoda alternativa al microfono. 

Il microfono posto davanti alla cassa di una chitarra ha sempre quel qualcosa in più che non può essere ripreso da un piezoelettrico o da un pick-up. Ma questo sistema di amplificazione purtroppo mal si presta per ambienti live. In mancanza a microfoni ultra costosi questo pedale fornisce una valida e professionale alternativa. Punto debole è il prezzo: costa sui 400/450 euro che non sono pochi perಠla qualità  del suono c'è e quando amplifico la mia acustica passando attraverso lo Spectrum DI, sento una notevole differenza. Sono molto soddisfatto anche perché l'ho trovato a 250 euro :-)  

Luca

Comments

damFri, 03/25/2011 - 12:50 March 25, 2011

Sto cercando qualcosa di simile da mettere in pedaliera per il piezo nel ponte di una mia elettrica (ora uso uno zoom 504II ma le cose non vanno tanto bene) e come accordatore.
Dalla home page pensavo potesse essere un candidato, ma quando ho letto tutto ciò che fa mi sa che sia troppo "sovradimensionato".

Grazie comunque della segnalazione.

Numberone
   Dam

"Signore è stata una svista, abbi un occhio di riguardo per il tuo chitarrista"  I.Graziani

P.S. Fa piacere, in questo periodo, leggere nuovi articoli... quando rivederemo qualcuno nella sezione "Chi siamo"?

adminFri, 03/25/2011 - 17:24 March 25, 2011

Ciam dam,

teoricamente non fa altro che ottimizzare l'amplificazione della tua acustica.

In alternativa chè il Fishman AURA Acoustic Imaging che costa sui 250 euro e mi pare di ricordare che ha solo un set di 16 immagini precaricate ma che è possibile modificare scaricandone altre.

http://www.fishman.com/products/details.asp?id=111

Però non ha l'accordatore e l'anti-feedback.

Ciao

Luca