Bogner Duende: l'amplificatore dei miei sogni

Author: Bald Eagle / Date: Sat, 04/11/2009 - 04:00 /

E grazie alla pazienza di un certo distributore degli ampli Bogner che abita nella mia città , che mi ha lasciato provare pi๠ampli che qualsiasi negozio al mondo, mi ha consigliato, mi ha spiegato un bel po' di cose e mi ha pure offerto del buon prosecco, il Duende ਠdiventato il mio ampli. Vi viene in mente un nome ? Paolo...un cognome ?....Mazza ! Grazie Paolo. Ogni volta che attacco il jack e sono estasiato dal suono, ti penso.

Perchਠsuonare il Duende combo 30 watt, ਠuna gioia per le orecchie. Non sono un tecnico e non so spiegarvi le specifiche se non quelle che vi elenco alla fine di questo articolo, ma con pochissime regolazioni avrete il suono che volete. Moderno, vintage, classico o fusion.

Bogner Duende

Due canali miscelabili, un tremolo da brividi, riverbero indipendente per ogni canale un bel Vintage 30 come cono e tanta, tanta qualità  vi permettono di ottenere quello che desiderate. Da profano vi posso raccontare che per la prima volta il suono che esce dal mio amplificatore ਠMEGLIO di quelli che ascolto in qualsiasi simulatore o clip da internet. E' presente, corposo, REALE !

Pochi pedali (un Carbon Copy, un ONE -  scusate se ਠpoco- e un Marshall Regenerator che uso pochissimo) un buffer con uscita per l'accordatore,  sono tutta la mia pedaliera, e fanno si che non mi manchi davvero niente.

L'incertezza era tra la testata-cassa e il combo. Poi la pigrizia di avere un solo scatolone da trasportare ha fatto si che scegliessi il combo. In realtà  vi assicuro che la presenza sonora, quello che si dice l'headroom, ਠdavvero potente anche su un cono singolo. Adesso sento che i limiti sono solo miei e delle mie mani.

Tutto quello che desidero ਠlଠche esce dall'ampli. Volume quanto ne volete: 30 watt sono per me perfetti. Lo puoi tirare a sufficienza in sala per farlo cantare come si deve e in qualsiasi altra situazione si microfona, o meglio ancora, si utilizza l'uscita dedicata.

Loop bufferizzato per catena effetti. Uscita Recording e Power amp out. L'equalizzazione prevede una sezione Master per entrambi i canali: Air (alti) e Body (bassi).  Po,i canale A con Gain (e un pull per il bright), Treble, Bass, Volume e canale B con Gain (pull Boost) e volume. Un pedale con selettore canale A, B o A+B e Tremolo, con due Jack e metri e metri di cavo (ci voleva tanto a capire che a volte l'ampli non ਠproprio a due passi dal chitarrista ?) completano gli optional del Duende.

Non contenti, io e Paolo l'abbiamo aperto per curiosare. Lui continuava a dire che ਠdavvero una meraviglia (e se lo dice Paolo ci si puಠcredere); io, pur da completo ignorante, vedevo una pulizia e un ordine nella costruzione, nel cablaggio, nelle connessioni che parlava da sola.

In pi๠abbiamo scoperto che l'eccentrico Reinhold Bogner fa scrivere, nascosto all'interno dei suoi ampli un Mantra in sanscrito.  L'abbiamo capito dopo aver cercato di tradurre inutilmente dal tedesco.

Chissà , magari anche la magia contribuisce a far suonare divinamente questa meraviglia. DUENDE ਠinfatti il nome di uno spirito protettore spagnolo. (Come ben sapete invece SHIVA ਠuna delle divinità  indà¹). Lo sto suonando da solo un paio di settimane, ma vi posso assicurare che la differenza tra un ampli normale di buona qualità  e qualcosa di davvero superiore si sente anche per un chitarraio scarso come me.

 Per darvi un'idea della versatilità  guardate il sito di Bogner Amps: gli artisti endorser vanno dagli Slipknot a Jimmy Buffet, dai Goo Goo Dolls a Dave Navarro. Insomma si sposa con tutto, come la birra ! Sono certo che altri ampli professionali siano sicuramente ottimi, ma il Duende ਠdavvero l'ampli che fa per me. Venite a provarlo se vi va. Portate una bottiglia e ve lo faccio suonare almeno un'ora.

Caratteristiche tecniche

  • 15 watts from two 6V6 tubes available as Head, 1x10 (12W) or 1x12 combo
  • 2x 15 watts from two 6V6 tubes each Seco Mojado model available as 1x12 + 2x8 combo for a wet dry or stereo configuration
  • 30 watts from two 6L6 tubes available as Head, 1x12 or 2x12 combo
  • 5Y3 (12W) or 5AR4 (15/30W) tube rectifier
  • Five 12AX7 preamp tubes
  • Two channels that can be COMBINED or used separately, footswitchable
  • Reverb with independant level controls for each channel, Accutronics Spring large tank
  • Tremolo with speed and depth (pull on) controls, footswitchable
  • Effects Loop tube buffered send/return
  • Compensated Recording Output
  • Power-amp Line Output
  • Master EQ section: Air (Treble), Body (Bass) controls shared with Channel 1 and 2
  • Channel 1: Gain (Pull Bright), Treble, Bass, Volume and shared Master EQ controls
  • Channel 2: Gain (Pull Gain) , Volume and shared Master EQ controls

Enrico. Bald Eagle.

Comments

Bald EagleSun, 04/12/2009 - 17:47 April 12, 2009

Eh...avevi visto il mio sguardo vero ?

Quando mi sono innamorato di questo ampli c'eri anche tu !
Enrico. Bald Eagle.

dariorepenSat, 04/11/2009 - 09:32 April 11, 2009

Veramente carino e sicuramente suona pure molto bene;a me potrebbe interessare la versione testata da 30 watt: quali valvole finali equipaggiano il 30 Watt? Mi sapresti indicare il prezzo della testata 30?Ciao grazie

saluti e Buona Pasqua Dario

Bald EagleSun, 04/12/2009 - 17:49 April 12, 2009

Ciao Dario.
Ti linko il sito del Bogner Custom Shop, così leggi tutte le caratteristiche.
Per il prezzo della testata non so dirti, mi dispiace.

Buona Pasqua anche a te.

Enrico. Bald Eagle.

http://www.bogneramplification.com/

 

gabboSat, 04/11/2009 - 11:15 April 11, 2009

così..uno si sveglia dopo una notte di baldoria salentina e si trova in homepage la bella recensione di nu bogner.

e parte la scialorrea.

chiamate un neurologo.

impazzirò.

grande enrico..squariate mutu cu shta bbestia!!!!! e buona pasqua..

_________________________________________

gabb0!!!

www.myspace.com/gabbosickfog

www.myspace.com/squaredtomato

 

Bald EagleSun, 04/12/2009 - 17:46 April 12, 2009

Faci bonu a bbinchiarti !

Quando torni ti aspetto per provarlo.

Enrico. Bald Eagle.

gabboSun, 04/12/2009 - 19:04 April 12, 2009

magari enrì..con paolo avevo parlato di una pizzeria vicino casa mia dove si spende poco e si mangia bene..si potrebbe pure fare una cena..

_________________________________________

gabb0!!!

www.myspace.com/gabbosickfog

www.myspace.com/squaredtomato

 

joevintSat, 04/11/2009 - 14:29 April 11, 2009

Proprio bello, Enrico.  Esteticamente, ma anche le dimensioni ed il wattaggio, lo rendono più che usabile. Per quello che riguarda i suoni, pur non avendone mai provato uno, credo senza il minimo dubbio a ciò che scrivi. Complimenti per la bella bestiola.  

>>>abbiamo scoperto che l'eccentrico Reinhold Bogner fa scrivere, nascosto all'interno dei suoi ampli un Mantra in sanscrito. 

Sarebbe come, per un liutaio, mettere la ricetta del limoncello in una sua chitarra. Boh?  ;-) 

 "Daghel in der..."  (giusto Camp?)    :-)

Ciao, Enrico.   :-)

joe        

Bald EagleSun, 04/12/2009 - 17:51 April 12, 2009

Mi pare che sia anche impermeabile il Bogner.
Si può suonare anche sotto acqua.

:-)

joevintSun, 04/12/2009 - 21:49 April 12, 2009

>>>Questa settimana toccava a me,

Emmh.. Infatti volevo chiederti di tenerlo ancora un giorno, solo per Pasquetta. Dici che va bene per farci i Pooh, o si offende e torna da te a piedi?     :-)

Grazie, sei un amico.    ;-)

joe

lorenzoens (not verified)Thu, 04/23/2009 - 22:46 April 23, 2009

 

Belli esteticamente, i Bogner?!??!!?

Il logo in particolare mi fa stare male ogni volta che penso che potrei spenderci prima o poi i soldi...

gigiobzaSat, 04/11/2009 - 17:46 April 11, 2009

Eheh benvenuto nel club Bogner ............ora però è meglio non dire in giro dove proviamo perchè se mi guardo in giro in sala prove mi vengono i brividi con tutto quel ben di Dio :-) ......................

Max57Sat, 04/11/2009 - 18:52 April 11, 2009

Io lo so e se qualcuno mi da una mano potremmo organizzare una visitina....! visto che oltre al duende ci sta anche una shiva!!!

Ciao Gigio.

max

Bald EagleSun, 04/12/2009 - 17:42 April 12, 2009

E infatti abbiamo installato l'allarme da poco in sala prove !

Dormo più tranquillo.
Enrico. Bald Eagle.

Bald EagleSun, 04/12/2009 - 17:44 April 12, 2009

Sei ufficialmente invitato.
 Ovviamente non solo per le prove.
Approfitta della bella stagione !

Enrico. Bald eagle.
P.S. Per il prezzo vi rimando ai listini. Ma meglio poche chitarre in un ampli fantastico che tante suonate in uno così così.

lorenzoens (not verified)Thu, 04/23/2009 - 22:44 April 23, 2009

Verissimo. E se c'ho tre chitarre :-) ? (Sottinteso: nessuna made in USA)

menguiccSun, 04/12/2009 - 09:02 April 12, 2009

 E siamo sempre di piu', quando vuoi provare il brivido di una ecstacy, fammi un fischio.

 

 menguicc

 

Prof

lorenzoens (not verified)Fri, 06/26/2009 - 10:37 June 26, 2009

Ciao,

non è che mi faresti una panoramica delle XTC e delle loro qualità timbriche? Ho visto che ci sono di base un paio di modelli, ma se non erro ci sono anche un altro paio di versioni meno diffuse, forse tra le prime edizioni che ora non vengono più prodotte.

Lorenzoens

menguiccFri, 06/26/2009 - 13:08 June 26, 2009

 Una recensione dettagliata l'ho gia fatta in altri lidi...se non sei tropo distante puoi venirla a provare quando vuoi. Spiegarti qui in 2 parole non è facile, cmq sappi che è davvero una ampli a tuto tondo, dal blues al rock duro al metal, ci sono tanti preset facili da usare, ovviamente l'accoppiamento testata cassa altoparlanti lascia poco spazio all'inventiva, nel senso che gioco forza va' usata con coni tipo v30 oppure g.b., con altri coni la sua voce non rende giustizia.

 

 menguicc

 

Prof

Bald EagleWed, 04/15/2009 - 10:16 April 15, 2009

Hai sintetizzato le mie sensazioni perfettamente.
Ho provato anche dei pedali "normali" sul Duende (overdrive MXR, Boss, insomma niente boutique) e suonano benissimo. Ehm...meglio dire che l'ampli li restituisce in maniera cristallina.
Poi uso solo il suono della BESTIA !

   Aspetto recensione subacquea ...eh eh eh.

Ciao Steve.

Enrico. Bald Eagle.

lorenzoens (not verified)Thu, 04/23/2009 - 22:43 April 23, 2009

 

Ha fatto bene che sì! ;-)

Sai questo discorso dei pedalini con me non ha mai fatto presa. Sarà che sono di un'altra generazione, ma dopo averne avuti 3 o 4 in adolescenza (anche buoni) ho pensato che con quelli non sarei andato mai da nessuna parte. L'amore non è mai scattato.

Al secondo ampli cambiato ho capito anche che è vero, chi più spende, meno spende, e che un apli più o meno definitvo alla lunga è un risparmio di tempo e denaro, se alla musica tieni e hai le idee chiare sul suono che vuoi.

Ma ad averlo, un finanziatore che ti mette lì i 3000 euro per l'ampli + cab, a 20 anni...

Questa consapevolezza unita alla mia pignolaggine quindi mi ha indirizzato verso il baratro: il desiderio di ampli costosi (costosi qui, mica negli USA, accidenti alla California).

Del resto, andando avanti si scopre anche che l'ampli perfetto non esiste ancora, perché è quello che dovresti fare sulla tua misura. Già, facile a dirsi.

 

Quando poi dal vivo vedi che tanti sforzi non servono poi tanto, perché le variabili disturbanti dell'on stage sono così tante, viene voglia di prendere un Amplitube 2, metterlo sul laptop, e spedirlo all'impianto tramite DI. Ma sul serio eh. Fossero più affidabili i portatili e i sistemi operativi, non ci penserei due volte. (bacchettata a chi diffida di principio, Amplitube 2 e Revalver MkIII sono eccezionali, e se insistete vi sfido a riconoscerli nei mix :-)

 

 

 

lorenzoens (not verified)Thu, 06/25/2009 - 14:25 June 25, 2009

Ragazzi ho in casa la Shiva, appena smesso di suonarla. Mi sembrava irraggiungibile, accidenti, e invece sta qui.

Ancora mi lacrimano le orecchie. Trasparente, organica, presente, complessa, versatile. Eccezionale sui puliti, ha proprio quello che mi serve anche nei crunch. E' lei, è proprio lei. Un amplificatore/rice (voi che sesso le date?) che potrebbe arrivare ad accompagnarmi nella tomba, spero il più tardi possibile. Anche se quando ho provato la Gretsch coi TV Jones in effeti stavo, per morire.

PS: chi pensa che sia inadatta al metal si sbaglia. Con la Rhoads dentro ho quasi tirato giù i muri.

Nel pre ci ho trovato tutti tubi EH, anche se Reinhold consiglia le normali cinesi. Secondo me suona da paura già così, credete che in futuro occorra sostituirle?

Lorenzoens

lorenzoens (not verified)Fri, 06/26/2009 - 01:38 June 26, 2009

Ragazzi l'ho suonata tutto il giorno, e non smette di stupirmi.

Ma sui clean il riverbero è incorporato?! Mentre suono ho questa sensazione.

Ho trovato una cosa per me nuova: la mia tele con elettronica strato (minihumb alnico a bobine sovrapposte by Magnetics, recentemente rimessa in gran lustro proprio da da Terracina) ora su questa Shiva suona bene in TUTTE e 5 le posizioni. Di solito la 2 e la 4 le snobbavo: ora sono tutte belle, tutte hanno un perché.

Vedrò di fare un video sul tubo appena sentirò di aver preso possesso di questa creatura.

Lorenzoens

lorenzoens (not verified)Wed, 07/01/2009 - 13:50 July 01, 2009

Aggionamento dopo una trentina di ore di prova della Shiva.

Eccezionale. Fa emergere in modo sorprendente ogni sfumatura timbrica della chitarra, colorandola con quel tone eccezionale. Tutto quello che ci butti dentro suona bene.

Il clean ha una grossa "tridimensionalità". Resta clean fino a volumi alti, con i single coil. Ma non è certo un problema. Ho un boost incorporato da 8 db nella tele, basta per ottenere tutto quello che si può volere da un clean.

Il crunch non boostato resta comunque trasparentissimo, oltre che caldo.

Il crunch boostato ti porta fin dentro il metal, se hai le mani pesanti e la chitarra giusta.

Sento ancora di non padroneggiare l'ampli. Grazie alla sua grande sensibilità riesce a sorprenderti sempre, mi sento molto lontano dall'averlo esplorato interamente. Forse dovrò farci qualche registrazione per comprendere meglio le sue possibilità timbriche.

Lorenzoens

lorenzoens (not verified)Fri, 07/10/2009 - 18:08 July 10, 2009

Continuo questa piccola recensione a puntate. Ho preso un Rocktron Intellifex xl come multifx, e devo dire che fa il suo sporco lavoro molto bene. Però ho un problema: che voglio sentire sempre la Shiva nel suo tone essenziale, e anche altri pedalini che ci ho provato finora mi fanno sempre avere nostalgia dell'originale. Ragazzi qui serve che qualcuno ci spieghi come diavolo hanno ottenuto un tone così. Eh Paolo?

Lorenzoens